Barbara Berlusconi: “Mio padre non è un delinquente”. Un pregiudicato sì però

Non basta solamente il Cavaliere, i suoi avvocati, i suoi deputati, i vari giornalisti di famiglia, che quotidianamente ci propinano la teoria del Berlusconi vittima delle toghe rosse. Ora bisogna sorbirsi alche i figli e tutta la combattiva progenie di Silvio, che per non vedere oltraggiata la dignità del proprio genitore, ma soprattutto non volendo … Continua a leggere

Amnistia? Non ora, grazie

NU_carcere

L’ultimo escamotage per salvare Silvio Berlusconi si chiama amnistia un provvedimento che nelle intenzioni del Pdl dovrebbe sottrarre il Cavaliere a scontare la propria pena camuffando il tutto con un atto di clemenza generalizzato. Nonostante infatti alcune forze politiche soprattutto i radicali di Pannella chiedano il provvedimento da molti mesi per poter svuotare le carceri … Continua a leggere

Berlusconi: fuori dal parlamento

606x341_229600_sentenza-berlusconi-occhi-puntati-s

C’è poco da scrivere, parlare e dibattere la verità è una e soltanto una: Silvio Berlusconi deve essere espulso dal Senato in virtù della legge Severino che prevede la decadenza dalla propria carica per i condannati a pene superiori i 3 anni. Il Cavaliere è stato dichiarato colpevole di frode fiscale e condannato in maniera … Continua a leggere

Arriva nelle case degli italiani l’ultima balla di Berlusconi

resizer

berlusconi1 berlusconi2 In questi giorni stanno arrivando agli italiani delle lettere firmate da Silvio Berlusconi che certificano la volontà di restituire l’IMU ai contribuenti qualora il PDL dovesse riandare al governo. Si tratta dell’ennesima balla promessa dal Cavaliere, una “polpetta avvelenata” come l’ha definita Mario Monti che ha come uno scopo quello di far convergere … Continua a leggere

Chi e’ l’italiano che puo’ ancora votare Berlusconi?

Ammettiamolo, in 20 anni puo’ anche esser capitato di aver votato almeno una volta Forza Italia o Pdl, non tanto per convinzione ma per mancanza di un’alternativa . Nel 1994 anche lo stimato Mario Monti ha confessato di aver creduto in cio’ che andava dicendo il Cavaliere. Se ha sbagliato un bocconiano, possiamo aver abboccato … Continua a leggere

Berlusconi, Maroni, Storace, Iorio, l’italia con loro torna indietro di 20 anni.

berlu2_w

Lo spettacolo messo in scena in pochi giorni dalla destra italiana e’ a dir poco desolante. La stagione che doveva inaugurare la nuova politica e la cosiddetta “terza repubblica” si sta rilevando almeno per quanto riguarda il fronte dei conservatori un incubo. Fino a qualche mese fa tutti parlavano di rinnovamento e di cambio generazionale … Continua a leggere

L’ Huffington Post Italia o la fiera del luogo comune?

huffington_post_italia

In tempo di globalizzazione culturale,economica e giornalistica, e’ calato in Italia il bulldolzer dei Blog e delle piattaforme comunicative, l’Huffington Post. Il sito fondato nel 2005 dalla greco-americana Arianna Huffington e’ gia’ presente negli Stati Uniti, in Canada, in Gran Bretagna, in Francia, in Spagna, e da ieri fara’ bella mostra in quella edicola planetaria … Continua a leggere

La deriva del Corriere.it

cover

Se l’autorevolezza di un paese si basa anche sull’autorevolezza della propria stampa ,noi italiani siamo messi male. Se si pensa poi, che la maggior parte delle notizie al giorno d’oggi viaggia sulla rete e non sui banchi delle edicole, si comprende come le testate on line dei principali giornali nazionali, diventino in un mondo sempre … Continua a leggere

Italia-Germania, vince la retorica. Buona per una volta

ermanno-scervino

Sono esplose le piazze italiane, le penne dei commentatori ed i siti internet. Quello che è successo la notte del 28 giugno non è facile che accada tutti i giorni. La vittoria della nazionale di Prandelli, ed il successo ottenuto dal governo italiano al consiglio europeo di giovedì scorso erano due risultati difficili da ottenere, … Continua a leggere

Forza Prandelli , Forza Monti. L’Italia si gioca tutto.

italia

Sono giorni cruciali per l’Italia. Sia per l’Europeo di calcio, sia per quanto riguarda il ruolo del nostro paese nel nuovo assetto che assumera’ il vecchio continente dopo il consiglio Europeo di giovedi’ e venerdi’ prossimi. Il destino ( per chi ci crede ) ha voluto che la controparte da affrontare sia in entrambi i … Continua a leggere

Gli incazzati neri

Macchia_d'inchiostro

Sono quelli che da quando sono nati sentono parlare di crisi. Sono quelli che hanno studiato qualcosa per vedersi riconosciuto un ruolo che nessuno gli riconosce. Sono quelli che si chiedono che senso ha andare all’università. Sono quelli che pensavano che il loro anno di Erasmus avrebbe fatto la differenza. Sono quelli che non ne … Continua a leggere

Se fallisce Monti fallisce l’Italia

Mario Monti incontra Jose Manuel Barroso

Se fallisse il governo Monti che ha dalla sua parte i tre maggiori partiti italiani il pdl, il pd ed in nascituro partito della nazione ( udc, fli, ed api), il presidente della repubblica, l’opinione pubblica, l’establishment industriale e finanziario e la totalita’ delle cancellerie estere vorrebbe dire che le possibilita’ che l’italia in futuro … Continua a leggere

Ius Soli o Ius Padano?

immigrati

Che gli stranieri residenti in Italia concorrano fattivamente al progresso e alla sostenibilita’ dell’Italia e’ una verita’ ormai acquisita. Basta riflettere sull’apporto che gli immigrati danno in molti settori dell’economia e delle nostre vite quotidiane per comprendere come la loro presenza sia diventata insostituibile. Immigrazione non vuol dire soltanto extracomunitari ai semafori, sulle spiagge, campi … Continua a leggere

Merkel e Sarkozy ridevano di Berlusconi. Non dell’ Italia.

sarzoky_merkel

La scena di Merkel e Sarkozy che ridono appena un giornalista pone una domanda sul premier italiano, ha fatto il giro del mondo e rimarra’ negli annali della vergogna patria. Come il cucu’, come le corna durante lo scatto di una foto ufficiale. Sia chiaro pero’, i due capi di stato dell’asse franco tedesco non … Continua a leggere

Caso Milanese? O caos Italia?

123

Domani la Camera si pronuncera’ sull’arresto del deputato Marco Milanese. Al di la’ delle vicende giudiziare dell’ex braccio destro di Tremonti, la posta in gioco e’ molto piu’ alta di quello che sembra. Il voto di domani infatti sancira’ se la maggioranza dei deputati ha deciso di farla finita con Berlusconi utilizzando la vicenda Milanese … Continua a leggere

I cinesi ci guardano

1

Standard and Poor’s ha abbassato il rating sul debito italiano portandolo da A+ ad A, e considera il suo outlook negativo. L’agenzia di rating ha accompagnato la decisione spiegando “la fragile coalizione di governo e le differenze politiche all’interno del Parlamento continueranno probabilmente a limitare la capacità dell’esecutivo di rispondere con decisione a un contesto … Continua a leggere

Il governo vara 53,3 miliardi di nuove tasse, mentre il Cavaliere pensa alle intercettazioni

1

Tra le principale misure appena adottate si annoverano: un taglio sostanzioso alle spese dei ministeri e degli enti locali, l’innalzamento dell’eta’ pensionabile per le donne, l’aumento dell’iva dal 20% al 21%, un taglio alle agevolazioni fiscali, una tassa di solidarieta’ del 3% per i ricchi, un inasprimento alla lotta per l’evasione fiscale, una maggior facilita’ … Continua a leggere

E Berlusconi disse :“ vado via da questo paese di merda”.

L’arresto di Gianpaolo Tarantini e di sua moglie ha messo in luce ancora una volta la difficile situazione in cui si ritrova il Presidente del Consiglio italiano. Un premier dimezzato e ricattato che – a giudizio della Procura di Napoli – per comprire gli eccessi della propria vita privata sarebbe stato costretto a sborsare ingenti … Continua a leggere

Che credibilita’ hanno?

1

Sono tempi di crisi e di incertezza. Gli scossoni che fanno tremare le piazze finanziare, fanno presagire il peggio, non si conosce fino a che punto l’instabilità di questi giorni intaccherà l’economia reale degli stati. Ancora non si conosce il numero di persone che perderanno il proprio posto di lavoro, i propri risparmi e le … Continua a leggere

  • Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

    Unisciti agli altri 74 follower

  • DISCLAIMER

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.L'autore, inoltre, non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite i collegamenti posti all'interno del sito stesso, forniti come semplice servizio agli utenti della rete. Lo stesso per i siti che forniscono dei link alle risorse qui contenute. Il fatto che questo blog fornisca questi collegamenti non implica una tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi, sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. L'autore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi all'autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. L'autore del blog si riserva il diritto di rimuovere senza preavviso e a suo insindacabile giudizio commenti che risultino offensivi, volgari, blasfemi, inutili, altamente provocatori o che abbiano contenuti di natura pubblicitaria. Inoltre, l'autore non è in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità
Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 74 follower