VOTA TUTTI MA NON LUI

CONSIGLIO DEI MINISTRI

rOBERTO mARONI

Berlusconi, Maroni, Storace, Iorio, l’italia con loro torna indietro di 20 anni.

berlu2_w

Lo spettacolo messo in scena in pochi giorni dalla destra italiana e’ a dir poco desolante. La stagione che doveva inaugurare la nuova politica e la cosiddetta “terza repubblica” si sta rilevando almeno per quanto riguarda il fronte dei conservatori un incubo. Fino a qualche mese fa tutti parlavano di rinnovamento e di cambio generazionale … Continua a leggere

La Lega,Saviano, Formigoni e la ‘ndrangheda

maroni_formi_cuochi

Per l’ennesima volta Formigoni e’ riuscito a non dimettersi dalla Lombardia e continuera’ dopo il varo di una nuova giunta a governare la piu’ ricca regione d’Italia. Ma quanto durera’? Poco , molto poco, forse sei mesi forse meno. Il consenso elettorale e politico sta via via venendo meno ed il potere del “Celeste” si … Continua a leggere

Il Bossi del Ticino vuole un muro che divida la Svizzera dall’Italia. Lassù qualcuno ci vuole male

Bignasca-e-Maroni

Un misto di razzismo, idiozia e cattivo gusto è questo il succo della proposta lanciata da Giuliano Bignasca (nella foto), leader della lega dei ticinesi: costruire un muro che divida il Canton Ticino dall’Italia. Una soluzione semplice più volte sperimentata nel corso della storia che dovrebbe arginare il flusso di italiani che ogni giorno si … Continua a leggere

La parabola di un Leader come Bossi

Festa-compleanno-Umberto-Bossi-Nonleggerlo

Poteva invecchiare come Pannella, Scalfaro o Cossiga, ritagliando per sé un posto nel pantheon della repubblica. Avrebbe potuto guidare il rinnovamento del suo movimento e dell’Italia, ma dai cambiamenti è stato travolto e quasi sepolto. La foto del 71esimo compleanno dell’ex leader della Lega, scattata lo scorso 19 settembre, che ritrae un Umberto Bossi fiaccato … Continua a leggere

Nasce la lega di Maroni

bossi_mar2

Alla fine ce l’ha fatta. Il congresso della Lega Nord convocato ad Assago ha eletto Roberto Maroni segretario federale del partito ed Umberto Bossi presidente. Tutto apparentemente è filato liscio ed i delegati hanno votato compattamente per l’ex ministro dell’Interno. Il Senatur costretto dagli eventi, e dalla debolezza fisica e politica in cui versa ha … Continua a leggere

Lega a congresso, pallazzetto vuoto. 4 barbari 4 indagati e 4 militanti. Un flop.

resizer

Si sta svolgendo al forum di Assago il congresso della lega che oggi dovrebbe eleggere Roberto Maroni alla guida del movimento. Nella sperduta periferia milanese si sono dati appuntamento i quadri del partito che hanno resistito al ciclone degli scandali degli ultimi mesi. Bossi non si è fatto vedere e con lui i militanti. Gli … Continua a leggere

Il sito della Lega Nord cancella Renzo Bossi e Rosi Mauro, ma lascia Umberto Bossi segretario federale. Come mai?

bossi2

E’ questa una delle frasi di Umberto Bossi che accoglie il leghista ignoto quando entra nel sito del partito della Lega nord: “La mia voce si alza volutamente senza diplomazia, perché noi padani rifiutiamo di essere coinvolti nell’astuzia della palude romana che non si accorge che così tutto muore. Noi vogliamo il cambiamento.” Vorrebbero il … Continua a leggere

Maroni ? Peggio di Bossi.

INAIL:SEMINARIO SU RESPONSABILITA' SOCIALE

Maroni dopo lo scandalo Belsito che ha provocato un vero e proprio terremoto in casa leghista, sta cercando di mettere ordine nel partito padano. Pulizia, espulsioni, liste di proscrizioni ed un corollario di accuse e di voglia di ripartire sono state messe in atto, ma basterà? Puoi un personaggio come Roberto Maroni rinvigorire un movimento … Continua a leggere

Francesco Belsito lo scomodo tesoriere della Lega Nord, querela il Secolo XIX.

1280x1024

http://www.ilsecoloxix.it/p/genova/2012/02/22/AP5CjZwB-belsito_storia_segreta.shtml#axzz1nkQfIx2B Alcuni articoli del Secolo XIX hanno messo in luce chi e’ veramente Francesco Belsito il potente tesoriere del partito di Bossi che con i suoi investimenti spericolati e’ balzato all’onore delle cronache. Il politico della Lega di 41 anni, ex impresario di pulizie ed ex sottosegretario alla Semplificazione nel ministero di Roberto Calderoli durante … Continua a leggere

Bossi e Pannella due vecchi leader allo sbando.

pan

Il voto di giovedì scorso sull’arresto di Nicola Cosentino ha terremotato due dei tre parti che hanno votato a favore dell’onorevole accusato di concorso esterno in associazione camorristica. Escludendo il Pdl che notoriamente appoggia deputati dal comportamento “discutibile” (nonostante Alfano continui a ripetere che vuole un partito degli onesti) Lega Nord ed il più piccolo … Continua a leggere

Le due leghe nord

padaniadivisa

Da una parte Bossi e il cerchio magico dall’altra Maroni ed i maroniani. La lega ormai non e’ un partito unitario, ma diviso simmetricamente in due. La coabitazione forzata tra diverse opzioni politiche ricondicucibili ai due capi storici padani sta portando ad una inattesa debolezza della leadership del movimento.E forse portera’ alla distruzione del partito. … Continua a leggere

Non solo il ministro leghista acciuffa i latitanti.

zagaria

Per il procuratore Lepore, lo stesso che voleva interrogare Silvio Berlusconi sul caso Lavitola-Tarantini «è il regalo più bello: hanno mantenuto la promessa che mi avevano fatto» per Giorgio Napolitano “ un grande successo dello Stato” per tutti noi l’arresto del Boss della camorra Michele Zagaria noto anche con il nomignolo di “capastorta”, e’ un … Continua a leggere

Ultima proposta di Bossi per contrastare la crisi: “ Riapriamo il parlamento del Nord”

Vicenza_parlamento

E’ come se qualcuno decidesse di riaprire la reggia di Caserta per metterci il parlamento del Sud, come se Pisapia nei panni di Ludovico il Moro spostasse autonomamente il consiglio comunale da Palazzo Marino al Castello Sforzesco, e come se Cota sentendosi uno di casa Savoia si mettesse a comandare il Piemonte da Stupinigi, l’annuncio … Continua a leggere

Le ultime dal governo

_www.societacritica

In un solo giorno il governo e la maggioranza che lo sostiene hanno inanellato una serie di brutte figure e cantonate che avrebbero abbattuto anche il migliore gabinetto di Winston Churchill. Senza contare il caos che sta accompagnando la nomina del successore di Mario Draghi alla guida della Banca d’Italia. Da noi continua tutto come … Continua a leggere

Contestazione al cuore leghista

the boss

Avevano tentato di tener fuori i giornalisti e di nascondere tutto. Volevano continuare a dare un’ immagine di unita’ come se la Lega nord forse l’unico partito italiano immune da divisioni interne . Il video pubblicato sul sito del quotidiano la Provincia di Varese e ripresso dalla maggior parte di siti d’informazione nazionale dice invece … Continua a leggere

E Maroni disse : “ Siamo pronti: abbiamo preparato tutto benissimo”

maroni

Sabato mattina, giorno in cui la grande manifestazione degli indignati si preparava per la strade di Roma, il ministro degli interni Roberto Maroni, capo della polizia, e garante dell’ordine pubblico si trovava nella sua Varese, come se si trattasse di un giorno qualsiasi. Di quello che succedeva nella Capitale veniva aggiornato costantemente, ma fisicamente era … Continua a leggere

Forse Maroni ci concede il referendum

1234

Il milione e passa di firme consegnate alla cassazione per abolire il cosiddetto porcellum ha destabilizzato i palazzi della politica romana. Il giocattolino che consegna ai partiti e non ai cittadini la possibilita’ di scegliere i rappresentati che siederanno in parlamenoto potrebbe essere spazzato via da una marea di Si come successe con il “legittimo … Continua a leggere

No al certificato antimafia, sì al ministro accusato di concorso esterno in associazione mafiosa

nomafia-1

ll 22 agosto 2001,il ministro delle infrastrutture del Secondo governo Berlusconi ,Pietro Lunardi affermava – La mafia e la camorra? «Ci sono sempre state e sempre ci saranno. Dovremo convivere con queste realtà». Il 15 aprile 2010 il presidente del Consiglio diceva: “La mafia italiana risulterebbe essere la sesta al mondo, ma guarda caso è … Continua a leggere

Caso Milanese? O caos Italia?

123

Domani la Camera si pronuncera’ sull’arresto del deputato Marco Milanese. Al di la’ delle vicende giudiziare dell’ex braccio destro di Tremonti, la posta in gioco e’ molto piu’ alta di quello che sembra. Il voto di domani infatti sancira’ se la maggioranza dei deputati ha deciso di farla finita con Berlusconi utilizzando la vicenda Milanese … Continua a leggere

Festa dei popoli padani dal Monviso a Venezia. Si prevedono contestazioni

ampolla

Oggi alle 12:30 il Ministro della Repubblica Italia si recera’ a Pian del Re di Crissolo, sul Monviso per prelevare un’ampolla di acqua proveniente del fiume Po. Alla presenza delle autorita’ locali, del Presidente del Piemonte Cota e del Ministro Calderoli si ripetera’ il rito ( qualcuno lo definisce un’assurda messinscena, qualcun altro un’ orrenda … Continua a leggere

Lega sull’orlo di una crisi di nervi.

___

Non sono giorni facili per la Lega Nord ,divisa al suo interno, pressata dall’esterno, guidata da un leader stanco e malconcio che detta la linea politica con rutti e pernacchie. Un leader quello leghista, il cui il pensiero va interpretato come accadeva ad Atene nel IV sec. A.C. con l’oracolo di Delfi. Non parla ma … Continua a leggere

Maroni presidente del Consiglio ? No grazie

602-0-20110620_215039_88405A7F

Il sacro prato di Pontida ha visto sorgere una nuova stella nell’arco del firmamento politico italiano: Roberto Maroni. Domenica scora, i leghisti duri e puri, quelli veri: con corna, elmi da guerriero, kilt scozzesi, e camice verdi hanno acclamato il loro nuovo condottiero. Oltre il settantenne e malandato Umberto Bossi, che ha deciso di morire … Continua a leggere

  • Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

    Unisciti agli altri 74 follower

  • DISCLAIMER

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.L'autore, inoltre, non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite i collegamenti posti all'interno del sito stesso, forniti come semplice servizio agli utenti della rete. Lo stesso per i siti che forniscono dei link alle risorse qui contenute. Il fatto che questo blog fornisca questi collegamenti non implica una tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi, sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. L'autore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi all'autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. L'autore del blog si riserva il diritto di rimuovere senza preavviso e a suo insindacabile giudizio commenti che risultino offensivi, volgari, blasfemi, inutili, altamente provocatori o che abbiano contenuti di natura pubblicitaria. Inoltre, l'autore non è in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità
Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 74 follower