La follia di Silvio

1

E così Berlusconi ha consumato l’ultimo atto scellerato di una lunga carriera di fallimenti politici. Ha fatto dimettere i suoi ministri dal governo Letta e chiede a gran voce nuove elezioni. Un atto disperato, miope ed insensato che denota per l’ennesima volta come la strategia di Berlusconi sia solo volta a salvare Berlusconi stesso. Non … Continua a leggere

Chi di porcellum ferisce di porcellum perisce

Vertice dopo vertice il gruppo dirigente del PDL non riesce a risolvere il rebus dei suoi candidati per le prossime elezioni politiche. Della serie chi di porcellum ferisce di porcellum perisce: Silvio Berlusconi che ha ostacolato in tutti i modi la riforma dell’attuale ( e vergognosa) legge elettorale, non e’ in grado ancora di chiudere … Continua a leggere

10 motivi per cui il Pdl affonda nei sondaggi (mentre il M5S avanza).

alfano

Analisti politologi e commentatori, registrano da mesi il calo di consensi del PDL segnalato da tutti i piu’ autorevoli istituti demoscopici. Al prosciugamento del bacino elettorale di quello che fu il primo partito italiano corrisponde una crescita esponenziale del Movimento 5 stelle che potrebbe rappresentare l’ago della bilancia di tutte le prossime partite politiche. A … Continua a leggere

Sonia Alfano al Parlamento europeo “la padania come paperopoli”

phpThumb_generated_thumbnailjpg

Basta vedere il video su youtube del battibecco intercorso due giorni fa tra i deputati Sonia Alfano e Mario Borghezio per comprendere da che elementi è rappresentato purtroppo il nostro paese in Europa.Basta analizzare le parole pronunciate dai due contendenti per capire la bassezza e l’inconsistenza delle posizioni leghiste. Si parlava di smaltimento dei rifiuti. … Continua a leggere

Quando il Pdl gioca allo sfascio

alfi

Angelino Alfano se la cava con una battuta su Twitter : “ Chi sbaglia paga, anche i magistrati” ma qui coloro che sbgliano sono per l’ennesima volta quelli del Pdl che con la complicita’ della Lega e qualche aiuto da sinistra hanno votato ieri alla Camera un emendamento alla legge comunitaria che introdurrebbe ( se … Continua a leggere

Bossi e Pannella due vecchi leader allo sbando.

pan

Il voto di giovedì scorso sull’arresto di Nicola Cosentino ha terremotato due dei tre parti che hanno votato a favore dell’onorevole accusato di concorso esterno in associazione camorristica. Escludendo il Pdl che notoriamente appoggia deputati dal comportamento “discutibile” (nonostante Alfano continui a ripetere che vuole un partito degli onesti) Lega Nord ed il più piccolo … Continua a leggere

Al Capone ed il parlamento italiano

alcapone

Nel 1930 in America si riusci’ ad incrimanare Al Capone il boss della mafia italoamericana che era sempre riuscito a sottrarsi alle tenaglie della giustizia incastrandolo per evasione fiscale. L’espediente costo’ al criminale 11 anni di carcere ed assesto’ un duro colpo alla sua associazione malavitosa. Se cio’ fosse successo nell’ Italia del XXI secolo, … Continua a leggere

Chi tocca Lady Bossi, e’ un uomo morto.

manuela_marrone__

Era successo altre volte, e ieri di nuovo. Come accade nelle migliori organizzazioni chi tocca la donna del capo è un uomo morto. A volte è la mamma, a volte è la bambola di turno, questa volta è la moglie: Manuela Marrone, in arte Lady Bossi. Colei che dalle poche immagini pubbliche che la ritraggono, … Continua a leggere

Vergogna Radicale

Schermata 2011-10-15 a 22.21.53

Per comprendere meglio la situazione italiana e la cronaca politica di questi giorni basta ricorrere alla saggezza popolare. Sbagliare è umano, perseverare è diabolico recita un proverbio. L’incapacità di Berlusconi di dare una risposta minimamente credibile ai gravosi problemi italiani forse è umana, mentre la sua perseveranza nel rimanere abbarbicato alla poltrona chiedendo ormai settimanalmente … Continua a leggere

Attacco a Fini

123

Dopo il caos generato dalla mancata approvazione del rendiconto generale dello Stato, il governo e quel che resta della maggioranza stanno cercando di mettere una toppa agli errori fino ad adesso comessi. Il Capo dello Stato con una nota ha fatto sentire la sua voce dicendo in sostanza che Silvio Berlusconi deve farsi carico di … Continua a leggere

Lega sull’orlo di una crisi di nervi.

___

Non sono giorni facili per la Lega Nord ,divisa al suo interno, pressata dall’esterno, guidata da un leader stanco e malconcio che detta la linea politica con rutti e pernacchie. Un leader quello leghista, il cui il pensiero va interpretato come accadeva ad Atene nel IV sec. A.C. con l’oracolo di Delfi. Non parla ma … Continua a leggere

  • Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

    Unisciti agli altri 74 follower

  • DISCLAIMER

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.L'autore, inoltre, non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite i collegamenti posti all'interno del sito stesso, forniti come semplice servizio agli utenti della rete. Lo stesso per i siti che forniscono dei link alle risorse qui contenute. Il fatto che questo blog fornisca questi collegamenti non implica una tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi, sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. L'autore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi all'autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. L'autore del blog si riserva il diritto di rimuovere senza preavviso e a suo insindacabile giudizio commenti che risultino offensivi, volgari, blasfemi, inutili, altamente provocatori o che abbiano contenuti di natura pubblicitaria. Inoltre, l'autore non è in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità
Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 74 follower