C’era una volta il centrodestra

campagna_elettorale_berlusconi_berlusconi_amministrative_13

Diciamo le cose come stanno: il centrodestra, che ha inventato Berlusconi con la sua discesa in campo del ‘94 e la successiva salita sul predellino a Piazza San Babila alcuni anni dopo, non esiste piu’. Si e’ sciolto come neve al sole, ed il bilancio che lascia dietro le sue spalle e’ disastroso sia politicamente … Continua a leggere

Il deserto della politica, perché al momento il non-voto è il primo partito italiano

Deserto-2

Desolazione: è questo lo scenario che si apre al cittadino italiano che alle prossime elezioni si accinge a votare, con la tentazione difficile da contrastare di rimanere a casa, convinto che il non-voto sia la miglior risposta al degrado in atto. Allo stato attuale infatti nessun partito, nessun movimento, nessuna coalizione appare abbastanza strutturata per … Continua a leggere

Travaglio intervista Grillo. Poche idee e molto confuse

pictures_beppe_grillo

Uno scenario agghiacciante, un’atmosfera desolante: se la politica fa schifo l’antipolitica non è da meno, forse perché sono due facce della stessa medaglia: l’Italia. Il quadro che emerge dalla conversazione di Marco Travaglio con Beppe Grillo pubblicata ieri sul Fatto Quotidiano è allarmante. Innanzitutto per lo stile (già visto) e poi per il contenuto (caotico). … Continua a leggere

Grazie Napolitano. Il presidente chiude in bellezza il suo settennato.

giorgio-napolitano_1258

Non poteva fare meglio il Presidente Giorgio Napolitano che con la sua decisione di confermare i festeggiamenti nel giorno della Repubblica lo scorso 2 giugno ha infuso un po’ di speranza ai tanti italiani disorientati ed inorriditi dalla deriva che ha preso il nostro paese. Con la sua scelta di imporre una parata in versione … Continua a leggere

Berlusconi, Bossi e Formigoni in difficolta’, il nord rimane orfano dei suoi presunti leader.

Berlusconi-Formigoni

Non e’ un momento facile per i tre leader italiani che negli ultimi anni hanno rappresentato piu’ degli altri gli interessi del nord Italia. Berlusconi, Bossi e Formigoni si ritrovano in mezzo a scandali ed inchieste giudiziarie che ne delegittimano l’operato e ne limitano la leadership, mentre le regioni settentrionali si vedeno private delle tre … Continua a leggere

Alfano ed “il più grande spettacolo dopo il big bang”

Alfano-1

Deve essersi ispirato ad una delle ultime canzoni di Jovanotti “ il più grande spettacolo dopo il big Bang” Angelino Alfano pochi giorni fa, quando con molta enfasi ha annunciato “Giovedì ho parlato con Berlusconi. Subito dopo i ballottaggi amministrativi annunceremo la più grossa novità della politica italiana” . Secondo il segretario del PDL si … Continua a leggere

Per Bossi i giudici di Milano graziano Silvio per salvare Mario.

berlusconi

«I giudici non sono ciechi e sordi, vivono anche loro il momento politico. Berlusconi è stato abile, pensavo che fosse condannato, invece i suoi voti sono determinanti per il governo. Magari non aveva commesso niente, come sosteneva lui, però vista da fuori è una brutta impressione» Con queste parole Umberto Bossi ha commentato le sentenza … Continua a leggere

Se fallisce Monti fallisce l’Italia

Mario Monti incontra Jose Manuel Barroso

Se fallisse il governo Monti che ha dalla sua parte i tre maggiori partiti italiani il pdl, il pd ed in nascituro partito della nazione ( udc, fli, ed api), il presidente della repubblica, l’opinione pubblica, l’establishment industriale e finanziario e la totalita’ delle cancellerie estere vorrebbe dire che le possibilita’ che l’italia in futuro … Continua a leggere

Monti e’ di destra o di sinistra?

mario-monti

Nonostante le due vecchie categorie della politica destra e sinistra, dicano poco o nulla sono molti quelli che si chiedono a quale orientamento politico appartenga Mario Monti. Mentre in un primo momento infatti sembrava che l’attuale presidente del Consiglio potesse correre alle prossime elezioni guidando una coalizione ( pd piu’ terzo polo?) avversa alla destra … Continua a leggere

Partiti tutti uguali. Anche nei radicali di Pannella, l’ex tesoriere sottraeva fondi al partito

Simbolo Radicali Italiani (grande)

Dopo il caso del tesoriere della Margherita Luigi Lusi che si sarebbe intascato tredici milioni di euro dalle casse dell’ormai defunto partito e la notizia del senatore del Pdl Riccardo Conti che avrebbe gudagnato in poche ore ben 18 milioni di euro con un’ oscura compravendita immobiliare . A pochi mesi dallo scandalo di Montecarlo … Continua a leggere

Il professore taglia lo spread e scuote i partiti.

1

Con Milano che guadagna il +2,90% ed il famigerato spread nei confronti dei bund tedeschi che cala a quota 373 punti base – ai minimi del 27 ottobre scorso – i mercati sembrano credere alle misure economiche presentate da Mario Monti. Nonostante la situazione rimanga complicata e non siamo completamente fuori dalla tempesta una cosa … Continua a leggere

Ius Soli o Ius Padano?

immigrati

Che gli stranieri residenti in Italia concorrano fattivamente al progresso e alla sostenibilita’ dell’Italia e’ una verita’ ormai acquisita. Basta riflettere sull’apporto che gli immigrati danno in molti settori dell’economia e delle nostre vite quotidiane per comprendere come la loro presenza sia diventata insostituibile. Immigrazione non vuol dire soltanto extracomunitari ai semafori, sulle spiagge, campi … Continua a leggere

Il Montismo e’ gia’ un passo avanti.

monti

Archiviato Berlusconi, sedata la Santanche’, calmatosi Di Pietro la politica italiana sembra volgere ad una strana normalita’. Sara’ che i leghisti sono fuori dai giochi ed hanno altro a cui pensare, sara’ che gli ex An non possono sbraitare piu’ di tanto, sara’ che la sinistra radicale non mette piede in Parlamento almento da tre … Continua a leggere

  • Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

    Unisciti agli altri 74 follower

  • DISCLAIMER

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.L'autore, inoltre, non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite i collegamenti posti all'interno del sito stesso, forniti come semplice servizio agli utenti della rete. Lo stesso per i siti che forniscono dei link alle risorse qui contenute. Il fatto che questo blog fornisca questi collegamenti non implica una tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi, sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. L'autore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi all'autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. L'autore del blog si riserva il diritto di rimuovere senza preavviso e a suo insindacabile giudizio commenti che risultino offensivi, volgari, blasfemi, inutili, altamente provocatori o che abbiano contenuti di natura pubblicitaria. Inoltre, l'autore non è in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità
Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 74 follower